Open2020-abstract-Riprogettare il territorio

Chiara Dallaserra – Co-founder Architutti (Curriculum)

Collettivo Architutti www.architutti.it

Bisogno personale, bisogno speciale, bisogno universale
Se l’economia si basa sulla legge della domanda e dell’offerta, l’architettura si basa sulla legge del bisogno e della soluzione. O perlomeno questa è l’interpretazione che diamo alla nostra professione come Architutti: architettura come ricerca di soluzione etica ed estetica, architettura come gesto artificiale che offre possibilità di esperienza spontanea e naturale dello spazio.

Se, quindi, la risposta ai bisogni diventa uno dei moti principali che influenzano la progettazione, dello spazio interno come dei luoghi aperti, ecco che l’analisi delle esigenze della persona è una delle attività iniziali nell’approccio al progetto, al pari dell’inquadramento urbanistico, normativo, del rilievo dell’area,… Ogni bisogno in quanto personale è speciale. I bisogni di una comunità sono universali, così come Universal è il Design che pratichiamo, con l’obiettivo di rendere accessibile, fruibile, accogliente lo spazio che progettiamo, al maggior numero di persone.